Pierfrancesco
Latini

Amministratore Delegato di Sace

Pierfrancesco Latini: l’export è la forza della nostra economia, per ripartire con competitività.

Notizie, 02/09/2020

Una ripartenza tutta all’insegna dell’export, un fattore dal quale l’economia italiana trae grande forza e capacità di rialzarsi: è questo uno degli elementi fondamentali sottolineati da Pierfrancesco Latini, Amministratore Delegato di SACE, intervenuto il 9 settembre in occasione del Roadshow Patto per l’Export.

Inutile negare il brusco contraccolpo provocato dall’emergenza sanitaria: “Stiamo vivendo un contesto di avversità, in cui alle incertezze ereditate nel 2019 si sono aggiunte le conseguenze della pandemia Covid-19 con impatti inevitabili per l’export a livello nazionale ma anche regionale. Nonostante la severità dello shock”, ha specificato l’AD, “in realtà vediamo i presupposti per ripartire”.

L’attività di SACE ha consentito nella prima parte dell’anno, la più buia, di mobilitare importanti risorse a supporto di export ed internazionalizzazione per un valore di oltre 11 miliardi di euro. La cifra testimonia un incremento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente di circa il 37%. Fondamentali sono stati anche gli strumenti messi a disposizione dal Governo negli ultimi mesi: “Uno di questi, Garanzia Italia, previsto dal decreto Liquidità, ci ha visto impegnati proprio per dare risposta alle esigenze di liquidità delle imprese colpite dallo shock Covid-19”, ha dichiarato Pierfrancesco Latini. Questo strumento ha consentito “l’erogazione di finanziamenti da parte del sistema bancario e supporti dalla nostra garanzia per oltre 13 miliardi di euro”. I risultati sono evidenti: come ha dichiarato l’AD, nei primi sei mesi dell’anno sono stati mobilitati a favore delle imprese italiane oltre 20 miliardi di euro.

Per maggiori informazioni:

https://www.teleborsa.it/News/2020/09/09/export-latini-sace-con-patto-cresce-nostro-impegno-per-imprese-107.html#.X1nWF3kzZPY